IL CASO BARENA

Barena è il termine che indica i terreni di forma tabulare tipici delle lagune, periodicamente sommersi dalle maree. Il nome barena deriva dal vocabolo veneto baro che indica un cespuglio o un ciuffo d’erba.

Barena è anche il nome di un’azienda di moda di Venezia che ha trovato il proprio carattere distintivo nel legame con il passato e con il territorio dove è nata e si è sviluppata.

Nata nel 1961, Barena trae origine da una vera e propria passione per la riscoperta della tradizione veneta, ed è animata dallo spirito di ricerca che nasce quando si visitano le isole dell’estuario di Venezia e si entra in contatto con aspetti di vita e di  costume affascinanti, tipici della quotidianità della gente di ‘laguna’.

Barena

Barena

Ma non è solo questa filosofia la carta vincente di Barena, hanno un ruolo di fondamentale importanza la cura e l’attenzione dedicata alla scelta e all’interpretazione dei tessuti naturali d’alta qualità, dalle lane ai lini. Anche nella scelta dei tessuti, rigorosamente italiani, c’è il desiderio di custodire un patrimonio unico, quello della cultura tessile.

Particolare diligenza è dedicata ai dettagli e alle finiture che rendono i capi unici pur nella loro semplicità. Nasce così un prodotto ideato e realizzato interamente nell’entroterra veneziano.

Barena

Barena

Guardando le collezioni Barena, si respira l’atmosfera della vita che si faceva una volta, si possono immaginare i volti delle persone che vivevano in quei luoghi e che trascorrevano le giornate svolgendo attività rurali e legate alla pesca, quando il vestiario prima di essere bello, doveva essere funzionale, versatile e resistente.

Barena ha scelto di investire sul territorio, ha scelto di caratterizzarsi e distinguersi grazie alla sua unicità e particolarità che hanno origine dalla storia e tradizione che hanno creato uno stile unico e inconfondibile  tipico ‘lagunare’.

Print Friendly, PDF & Email

Back to homepage

SHARE YOUR IDEAS!