OPEN DESIGN ITALIA 2013: I VINCITORI DELLA QUARTA EDIZIONE

In occasione dell’ultima edizione dell’Open Design Italia 2013, appena conclusasi, tre premi, tre menzioni e due premi speciali fuori concorso sono stati assegnati da una giuria internazionale, che ha passato in rassegna ciascuno degli ottanta espositori alla ricerca di: originalità nel progetto, funzionalità, risoluzione della filiera produttiva e legame con il territorio manifatturiero.

Il premio Open Design Italia è stato assegnato all’alto atesino Georg Muehlmann con Melk-i, per l’interpretazione della traduzione artigianale e il trasferimento culturale in un prodotto nuovo e contemporaneo. La seduta che ricorda lo sgabello monogamba per la mungitura, è stato trasformato in uno strumento per la salute. Al pari delle palle da pilates, la seduta instabile costringe la colonna vertebrale a restare in equilibrio rafforzandosi. Melk-i è stato premiato con il Red Dot award: product design 2013.

Melk-i @VenetaLink

Melk-i @VenetaLink

Il premio Ottagono è stato assegnato all’olandese Lenneke Langenhuijsen con Wooden textile, per lo storytelling e l’aspetto sociale del progetto, ovvero tessuto 100% naturale ottenuto dalla corteccia del gelso da carta, unendo una tecnica artigianale antica e tecniche contemporanee di ricamo.

Wooden Textiles @VenetaLink

Wooden Textiles @VenetaLink

Il premio Prezi è stato assegnato all’indiano Kaustav Majumdar con la sua collezione ecosostenibile, per la capacità di esprimere innovazione e funzionalità tipologica in una dimensione di riciclo totale delle risorse e delle materie. L’idea è di restituire “usabilità” a oggetti dismessi rivestendo vecchi arredi con tessuti di scarto. Non viene utilizzato alcun elemento nuovo.

Texotenon @VenetaLink

Texotenon @VenetaLink

Il premio speciale Moving’Up, promosso e assegnato dal GAi (Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani) è stato dato al designer under35 Urge Design (Gian Piero Giovannini), il quale parteciperà al prossimo DMY Berlin con il suo set di caraffe in vetro che si fonda sul principio dei vasi comunicanti che gli dà la caratteristica forma.

Cactus @VenetaLink

Cactus @VenetaLink

L’altro premio speciali Open Design Italia meets Berlin, promosso dall’Ambasciata Italiana a Berlino, è andato agli italiani Creazioni Zuri, Emmepi design ed Elisa Occhielli, i quali potranno esporre le loro opere nella sede dell’Ambasciata Italiana a Berlino durante la cerimonia di premiazione dell’Interior Contract Award by Zimmer + Rohde.

Laguna_Antenna @VenetaLink

Laguna_Antenna @VenetaLink

Menzioni speciali sono infine state assegnate ai designer italiani Foroofficina, Madesign, N+1.

Print Friendly, PDF & Email

Back to homepage

SHARE YOUR IDEAS!