L’OCCHIO DEL FOTOGRAFO: LUCA GIABARDO

Luca Giabardo, uno dei quattro fotografi che hanno partecipato alla realizzazione degli scatti del catalogo Quick Design, racconta così la sua esperienze professionale con Veneta Cucine:

“Quando Veneta Cucine mi ha proposto di occuparmi della realizzazione di alcune foto del nuovo progetto Quick Design, ho accettato subito con entusiasmo pensando che sarebbe stato facile tradurre in immagini il briefing ricevuto su questa cucina e il suo acquirente tipo, perchè quel consumatore  sono esattamente io, e la famiglia che vive lo spazio da raccontare è la mia.

Start-Time_Quick Design

Start-Time_Quick Design

Il briefing ruotava attorno ad un’idea di cucina come spazio che ritorna a essere un luogo sociale privilegiato dove trascorrere momenti piacevoli in coppia, con gli amici o la famiglia. Una cucina che si presta a essere personalizzata e adattata alle esigenze di ognuno, arricchita da soluzioni che la rendono aderente alla personalità di chi la abita.

Per questa ragione ho pensato a una serie di immagini che dovevano rappresentare un ritratto di persone come me, normali, impegnate in attività quotidiane. Il processo di identificazione doveva essere diretto, mostrando momenti semplici casualmente sparsi nell’arco di una giornata.

Prima di allestire il set è stata fatta una ricerca molto accurata sul tipo di dettagli che ci dovevano essere per trasmettere la sensazione di un ambiente vero e veramente vissuto, come pavimenti e muri un po’ lavorati dall’uso oppure accessori interessanti o curiosi ma non così ricercati da sembrare posizionati da un interior design.

Start-Time_Quick Design

Start-Time_Quick Design

La presenza di una “famiglia” che si muoveva/viveva sul set ha imposto l’utilizzo delle luci flash necessarie per congelare i movimenti e aumentare la sensazione di realismo della scena. Tecnicamente la difficoltà maggiore è stata quella di dover allestire 4 (normalmente se ne fa una con qualche piccola variante) configurazioni diverse di luce per rappresentare i 4 momenti della giornata scelti: mattina, pranzo, pomeriggio e sera.

Start-Time_Quick Design

Start-Time_Quick Design

Molti mi chiedono quali attrezzature particolari uso per produrre immagini come queste (al ristorante, quando mangiamo qualcosa di buono, nessuno chiede quali pentole ha usato il cuoco per preparare quella ricetta) ma in realtà non c’è nulla di esclusivo o segreto: una reflex (nel mio caso) con obiettivi di qualità professionale e un set di 4-5 luci flash. Qualsiasi sia l’immagine che si deve produrre il problema non è mai l’attrezzatura, che alla peggio si può noleggiare, ma la capacità di vedere fin dall’inizio cosa si vuole realizzare.”

Print Friendly, PDF & Email

Back to homepage

SHARE YOUR IDEAS!