Viaggio nello spazio

Capita un po’ a tutti quel momento durante il quale, magari sovrappensiero, si guarda il cielo stellato e nel mentre si pensa a come sarebbe bello ammirare  almeno una volta nella vita quello che gli astronauti vedono.

Bene, sarebbe meraviglioso, ma come si potrebbe fare?

Recentemente durante il 33° simposio annuale sullo Spazio, Jeff Bezos fondatore del famoso marketplace “Amazon” ha parlato del turismo spaziale. Per fare questo nel 2009 fondò l’azienda spaziale “Blue Origin” proprio con l’obiettivo di portare le persone nello spazio e far provare l’effetto della gravità zero. Simile impresa ha bisogno però di grandi risorse finanziarie e per tale ragione Bezos ha pianificato la vendita annuale di 1 miliardo di azioni Amazon.

Viaggio nello spazio@VenetaLink

Viaggio nello spazio@VenetaLink

Un altro visionario con lo stesso obiettivo è Elon Musk, noto imprenditore e creatore dell’azienda “SpaceX”, principale concorrente della Blue Origin. Le due grandi aziende parlano già di un primo viaggio possibile per il 2018, ma la strada è ancora lunga. Nel frattempo, oltre ai giganti tecnologici anche molte altre aziende della Sillicon Valley condividono lo stesso sogno.

Salva

Salva

Salva

Salva

Print Friendly, PDF & Email

Back to homepage

SHARE YOUR IDEAS!